News

Carosi Funeral Service

Ragazzo si sveglia all'obitorio: era stato dichiarato morto

A Kamienna Gora, in Polonia, è successo un fatto davvero incredibile. Kamil, un ragazzo di 25 anni, è stato dichiarato morto a causa di un infarto, dovuto, con tutta probabilità, ad un eccessiva dose di Vodka nel suo corpo. Il giovane polacco è stato poi trasferito all'obitorio e poi inserito in una cella frigorifera, come da prassi. Poco tempo dopo alcuni rumori provenienti dalla stanza delle celle frigorifere hanno incuriosito i medici che sono rimasti esterrefatti quando hanno visto Kamil sveglio e seduto sul lettino che chiedeva di poter tornare al pub dai suoi amici. I medici hanno immediatamente contattato la polizia e dopo qualche controllo hanno rilasciato il giovane che è stato così libero di tornare dai suoi amici per poter brindare al fatto di essere, almeno per un giorno, sfuggito alla morte.